BodySongs – 18 e 19 Novembre 2011 – Officina Giovani

OFFICINA GIOVANI, CANTIERI CULTURALI EX-MACELLI, PIAZZA MACELLI 4, PRATO

Direzione artistica: Sara Nesti
Direzione Organizzativa: Andrea Toccafondi
Assistente all’organizzazione: Virginia Gradi
Progetto grafico e website: Darragh Hehir
Settore tecnico: Mauro Forte

Il 18 e 19 Novembre 2011 rAn-network proporrà la terza edizione della Rassegna BodySongs – Corpi che cantano nei locali di Officina Giovani, che, per la loro particolarità, si prestano ad accogliere un evento che ha come obiettivo quello di porre l’accento sulla diversita’ dei registri poetici nell’arte della danza contemporanea.

Quest’anno l’evento avrà una durata due giorni , in cui si alterneranno 4 compagnie, due per ogni serata.
Inoltre la mattina del 18, dalle 10.30 alle 13.30 la coreografa e regista sarda Simonetta Pusceddu, ospite della rassegna con la sua Compagnia Danzalabor, terrà un master class nella sala danza di Officina Giovani. La partecipazione alla master class è gratuita e prevede un massimo di 15 partecipanti. Chi è interessato deve inviare il proprio CV a info@bodysongs.eu entro il 7 Novembre.

Segue

Movement Studies

Napoli 30/31 Maggio
Prato 01/02 Giugno

Quando la danza diviene un percorso universitario

Il progetto si pone a conclusione del ciclo di eventi, organizzati da rAn-network in collaborazione con Officina Giovani ed il Comune di Prato.

L’obiettivo è quella di offrire una panoramica sulla situazione della danza intesa come percorso formativo professionale a livello di corso di studi universitario. In Italia infatti non esistono molte possibilità in merito, ad eccezione dell’Accademia Nazionale di Roma, dove il programma di studi verte principalmente alla formazione del danzatore classico.

La danza ha bisogno di programmi adeguati e di corsi di studio mirati, sia dal punto di vesta teorico che pratico.

Abbiamo a questo proposito rivolto un appello a due istituzioni di eccellenza nel campo della formazione dei danzatori e dei coreografi, la London Contemporary Dance School di Londra e la Hong Kong Academy for Performing Arts.
I due atenei hanno aderito subito al nostro progetto, accettando di farsi portavoce della danza come precorso formativo. Gli allievi dell’ultimo anno ed i loro insegnanti illustreranno il programma del loro corso di studi durante una conferenza e la sera si esibiranno in uno spettacolo con coreografie del loro repertorio.

Il progetto ha ricevuto il patocinio del Comune di Prato e di Napol i ed il sostegno del l’Università degli Studi di Firenze e L’Università degli Studi l’Orientale di Napoli.

Con grande orgoglio presentiamo questo progetto che ha unito moltissime energie a vari livelli.

Segue

Giornata Mondiale della Danza

29 Aprile 2011

Officina Giovani, Cantieri Culturali Ex-Macelli, Prato

Direzione Artistica: Sara Nesti, Compagnia rAn-network
In collaborazione con Officina Giovani

Il 29 Aprile si celebra la Giornata Mondiale della Danza, promossa dall’ International Dance Council dell’Unesco.
E’ una giornata di festa in cui gli opertori della Danza promuovono iniziative volte alla divulgazione di questa disciplina, con la finalità di creare nuovo pubblico e stimolare un dibattito sulla scena della danza.

La data commemora la nascita di uno dei piu’ grandi coreografi mai esistiti, Jean-Georges Noverre (1727-1810).

L’evento, che si svolge a Prato per la prima volta, vuole mettere in evidenza un approccio alla danza come “Arte del Movimento”, ed ampliare la percezione di questa disciplina, che molto spesso viene associata esclusivamente al “Balletto Classico”.

La Giornata prevede una serie di incontri didattici e performativi, non che’ la partecipazione di artisti visivi che presenteranno la loro interpretazione del tema “Movimento”.

Segue

Paradise Box

Paradise Boxspettacolo itinerante
Coreografia e Ragia: Sara Nesti
Danza: Mariagiulia Da Riva, Mario Ghezzi, Olimpia Merciai, Sara Nesti
Scenografia: Sara Nesti
Pianoforte: Thomas Brownlees
Produzione rAn-network

Alla fine della vita, quando il corpo si trova catapultato in un nuovo stato,
le coordinate fisiche si dissolvono.
A poco a poco lo spazio corporeo perde i propri confini ed il moto si realizza nell'immobilità.
Il corpo si dibatte nella paura di lasciare e lasciarsi andare,
naufragando in spazi dove risiedono frammenti di ricordi,
dove si sciolgono traccedi passioni, per approdare in un punto di infinito.

L'accettazione farà della fine un nuovo inizio.
Segue

I Paesaggi dell’anima – Visione/Azione

Da Martedì 12 Ottobre a Sabato 4 Dicembre
Insegnante Sara Nesti

Presso Officina Giovani, Canteri Culturali Ex-Macelli, Piazza Macelli, Prato

I Paesaggi dell’anima è un laboratorio di danza contemporanea e composizione coreografica rivolto a ragazzi dai 16 ai 25 anni, che abbiano già avuto esperienze precedenti col movimento (teatro o danza), anche se non e’ richiesto un livello avanzato di preparazione.

Come è strutturato il laboratorio:

Il lavoro parte da un’indagine sulle strutture che compongono il corpo da un punto di vista fisico, spaziale, emotivo e gestuale per arrivare a comprendere le infinite possibilità che il lavoro col corpo offre.

La consapevolezza delle possibilità sarà il primo passo per operare delle scelte ed arrivare, attraverso la risposta estemporanea agli stimoli, alla composizione sempre più consapevole di materiale coreografico.

Segue

Laboratori 2010/2011

Lunedì
18.30 – 20.00 Tecnica Release (liv. avanzato) – Insegnante: Sara Nesti

Martedì
18.30 – 20.00 Contact Improvisation – Insegnante: Mario Ghezzi

Mercoledì
11.00 – 12.30 Open class (liv. avanzato/professionale -Ins.: Sara Nesti
18.30 – 20.00 Tecnica Release (liv. avanzato) – Insegnante: Sara Nesti

Giovedì
13.00 – 14.30 Tecnica Release (liv. princ./intermedio)- Ins.: Sara Nesti

Venerdì
18.30 – 20.00 Laboratorio coreografico (liv. avanzato) – Ins.: Sara Nesti
11.00 – 12.30 Open class (liv. avanzato/prof) – Insegnante: Sara Nesti

A partire da Lunedì 4 Ottobre
Spazio KolAm, Via di Vergaio 63/B, Vergaio, Prato

Slice of Gesture

Venerdì 2 Luglio ore 20.30

Slice of Gesture – Incontro fra cibo e gesto danzato
  • Coreografia: Sara Nesti
  • Danza: Mariagiulia Da Riva, Clementina Falco, Argentina Giusti, Virginia Gradi, Alessandra Matteucci

Menù estivo a cura di Patrizia Gozzini
Il Molinuzzo, presso Fattoria Beretta, via Terrarossa 1, Santomato (Pistoia)

Per prenotazioni lortodellupo@gmail.com

Seminario di Danze Sacre e Yoga Dervish

Domenica 20 Giugno ore 10.00 – 17.00

Insegnante: Marco Bendoni

Costo 50 Euro

Per informazioni e prenotazioni info@ran-network.eu

SISTEMI SELVATICI progetto – studio

Organiche incoerenze e moti ecologici tra congettura e spontaneità.

Laboratorio di danza e ricerca teatrale sulla natura non condizionata dell’essere e del suo movimento

Condotto da Piera Pavanello

“… Esseri squisitamente complessi nelle loro reti energetiche abitano ogni angolo vivibile del mondo urbano secondo le regole dei sistemi selvatici…” (Gary Snyder)

Il laboratorio è aperto ad un max di 20 persone. I candidati dovranno inviare il proprio CV ed una presentazione di se stessi tramite un immagine o un testo all’indirizzo info@ran-network.it entro il 1 Aprile.

Segue

Laboratori – 11 Gennaio – 26 Febbraio

Una serie di laboratori condotti da giovani artisti del movimento che esploreranno tematiche inerenti la loro ricerca personale.

Gli incontri hanno lo scopo di offrire una panoramica sulla scena underground della ricerca sul movimento, operata da una nuova generazione di coreografi.
Dall’11 Gennaio al 22 Febbraio
Insegnanti:

  • Lorella Rapisarda
  • Anna Balducci
  • Sabrina Mazzuoli
  • Mario Ghezzi
  • Fabrizio Casagrande
  • Claudia Catarzi
Segue
© 2016 rAn-network