Gratia Plena al Museo di Palazzo Pretorio

Compagnia rAn-network in collaborazione con The Loom Movement Factory

Gratia Plena

Progetto site specific

  • Coreografia: Sara Nesti
  • Danza: Marilena Manfredi, Sara Nesti
  • Musiche originali di Edwin Lucchesi
  • Produzione The Loom Movement Factory

Il site specific prende in esame tre Annunciazioni della collezione del Museo di Palazzo Pretorio.
Tre partiture coreografiche si rifanno, come partenza, al tableau vivant, dove i danzatori si pongono nell’esatta posizione dei personaggi dell’opera, in maniera perfettamente descrittiva.
Il pubblico verrà condotto in un percorso attraverso il museo, e portato a guardare le opere nella loro contingenza e umanità, attraverso il movimento e il suono.

Il movimento e la coreografia qui non si pongono come una sovrapposizione all’immagine del quadro ma, nascendo da esso, tendono poi a staccarsi per suggerire a chi guarda una riflessione sulla scena stessa della Visitazione. Presenza, assenza, allusione e illusione.
In collaborazione con Proposte Creative.

Ingresso 4 Euro, gratuito bambini 0-6 anni

rAn-network e The Loom a Palazzo Pretorio

Compagnia rAn-network in collaborazione con The Loom Movement Factory è lieta di invitarti al Workshop Guardo, immagino, mi muovo, che si terrà al Museo di Palazzo Pretorio domani 19 Novembre alle 16.00.
Ti aspettiamo!

BodySongs VII – 26 e 27 Febbraio 2016 – Officina Giovani

PROGRAMMA

Venerdì 26 Febbraio ore 21.30

Sabato 27 Febbraio ore 21.30

Giovedì 25 Febbraio ore 20.00-22-30 e Venerdì 26 Febbraio ore 19.00-21.30

Segue

A walk through time – con Marigia Maggipinto

Percorso di laboratorio con Marigia Maggipinto

Da Novembre a Giugno (un weekend al mese) – preso The Loom – Movement Factory

Il percorso di laboratorio si articolerà in due momenti , una parte tecnica che attinge sia al lavoro di Hans Zullig che al lavoro di Jean Cebron e una parte dedicata al laboratorio . La ricerca permetterà di accumulare materiale per la consegna di una composizione finale del percorso. Questo sarà stimolato da temi e domande che porteranno a un sondaggio interiore , un sensibilizzarsi a più livelli in relazione alla nostra vita all’ambiente e a quello che ci circonda . Nel processo si avrà modo di sviluppare consapevolezza del proprio corpo, lo spirito di osservazione e l’esperienza compositiva – creativa .

Segue

BodySongs VI – 12 e 13 Dicembre 2014 – Officina Giovani

12/13 Dicembre 2014 – Officina Giovani, Prato

Venerdì 12 Dicembre ore 21.30

Sabato 13 Dicembre ore 21.30

Sabato 13 Dicembre ore 17.00-19.00

Segue

Giornata Mondiale della danza 2014 – Martedì 29 Aprile

ore 10.30 – 23.00 Officina Giovani – Cantieri Culturali Ex-Macelli – Piazza dei Macelli 4, Prato

Istituita nel 1982 dall’International Dance Council dell’Unesco, la Giornata Mondiale della Danza celebra l’arte del movimento come un patrimonio non solo artistico ma anche e soprattutto come una risorsa utile allo sviluppo dell’essere umano.
La giornata prevede una serie di workshop gratuiti, rivolti sia a chi conosce il linguaggio della danza che a chi vi si avvicina per la prima volta e vuole saperne di più. E’ questa un’occasione per esplorare discipline, in cui il movimento è proposto come un mezzo per conoscere qualcosa in più di se’.
Durante la giornata verrà condotta anche una lezione aperta coi bambini della scuola elementare A. Cecchi di Paperino, che ha aderito al progetto MUS-e.
La giornata terminerà con MOTION EMERGE NOTIONS lo spettacolo nato durante il Progetto Wassermann, un percorso di ricerca che cinque coreografi provenienti da regioni diverse, hanno intrapreso durante tutto il 2014, guidati dalla coreografa giapponese Noriko Kato.
Il progetto, unico nel suo genere,rappresenta un segno importante per la danza italiana, in cui le connessioni e la collaborazione fra compagnie sono ancora molto rare e difficili.

Segue

BodySongs V – 13 e 14 Dicembre 2013 – Officina Giovani

rAn-network presenta BodySongs – Corpi che cantano nella sua quinta edizione per l’anno 2013.

Il 13 e 14 Dicembre Officina Giovani ospiterà nuovamente la Rassegna di danza contemporanea BodySongs – Corpi che cantano. Gli spazi in cui si terranno gli spettacoli quest’anno saranno la sala danza e la sala teatro, in quanto la sala eventi di Officina è stata dichiarata inagibile. Senza voler aprire una polemica sul senso di questo povvedimento, che rende uno degli spazi culturali più attivi della città di Prato praticamente bloccato in ogni iniziativa serale, siamo particolarmente felici di essere riusciti comunque ad organizzare la rassegna, che è nata proprio in questi spazi e sarà sicuramente un’occasione per portare il pubblico a riflettere su quanto una realtà come Officina Giovani deve continuare ad esistere.
Il programma di quest’anno presenta quattro compagnie che svolgono un lavoro coreografico incentrato sulla persona, sull’essere corpo danzante, senziente e pensante. Ciò che trapela dal movimento arriva da uno spazio profondo, intimo e vero. In scena persone, prima ancora che performers.
Nella galleria espositiva sarà inoltre allestita Corpi che cantano una retrospettiva del festival, dal 2010 ad oggi, con gli scatti fotografici di Darragh Hehir, nostro fotografo ufficiale.

Visitate il sito:
www.bodysongs.eu

rAn-network ha una nuova casa!

The Loom – Movement Factory ci ospiterà in residenza permanente a partire da Ottobre 2012.

Visitate il sito:
www.theloom.it

EmptyFull – studio sul vuoto

24/03/2012 ore 21.15
Teatro Comunale Vittorio Alfieri
Castenuovo Berardenga (SI)
http://www.teatrovittorioalfieri.com

Coreografia: Sara Nesti
Danza: Olimpia Merciai
Video e Foto: Darragh Hehir
Costumi: rAn-network
Disegno Luci: Sara Nesti

Trenta raggi si uniscono in un mozzo
ma la loro utilità per il carro
è là dove essi non sono.
Quando la ruota del vasaio fabbrica un vaso,
l'utilità del vaso
è precisamente là dove non c'è nulla.
Per costruire una stanza
devi aprire porte e finestre;
senza quei vuoti, essa non sarebbe abitabile.
Dunque l'essere costituisce ciò che è benefico,
il non-essere ciò che è essenziale.

(Lao-Tzu)

EmptyFull è un lavoro sull’assenza come essenza, possibilità e spazio.
Il vuoto percepito nella sua orizzontalità e morbidezza, spazio da riempire di spazio, in cui muoversi inebriati.
La pienezza del vuoto e la forza della non presenza.

mossoVivo – Audizione per musicisti e danzatori

L’AUDIZIONE E’ STATA RIMANDATA A DOMENICA 4 MARZO.

Progetto ideato e diretto da : Claudio Riggio (musica) e Sara Nesti (coreografia)

Sabato 11 Febbraio 2012 ore 14.00 - presso la Sala Danza di Officina Giovani, Cantieri Culturali Ex-Macelli, Piazza Macelli 4, Prato

Audizione per musicisti e danzatori per l’assegnazione di 8 borse di studio per danzatori e 8 borse di studio per musicisti di eta’ compresa fra i 18 e i 30 anni.
Si richiede buona preparazione tecnica, esperienza di improvvisazione ed interesse nella sperimentazione e nella contaminazione dei linguaggi.
mossovivo è un percorso di ricerca sulla composizione musicale e coreografica.
Il seminario si svolgerà in 4 weekend (Sabato e Domenica) fra Marzo e Aprile 2012 e prevederà 6 ore di lavoro per ogni incontro. Il progetto, sostenuto dal Comune di Prato, è finalizzato alla creazione di un gruppo stabile di ricerca.

Segue
© 2016 rAn-network